immagine raffigura un venditore che agisce in autonomia

AUTONOMIA

Autonomia

Per autonomia intendiamo la capacità di disciplinarsi e autoregolarsi nello svolgimento del proprio lavoro. La libertà di operare liberamente nell’organizzazione e lo sviluppo della propria Attività.

L’autonomia, il codice civile assume l’agente di commercio come imprenditore sottoposto a rischio d’impresa, e che esercita liberamente la propria attività senza imposizioni di carattere gerarchico, vincoli di orario, obblighi di itinerario di viaggio, noi suggeriremo strategie commerciali e modalità di contatto dei potenziali clienti.  

L’autonomia e la libera organizzazione del proprio lavoro sono due pilastri fondamentali per l’attività di agente di commercio.